fiabobolando

Fiabolando

fiabobolando “FiaBobolando” è uno spettacolo teatrale che vuole avvicinare i bambini al mondo delle fiabe in maniera diversa.
Assieme a Bobo, il corvo blu, e ad Andrea i bambini conosceranno una versione tutta nuova delle fiabe più note come quelle dei fratelli Grimm e di Perrault.
Attraverso la fantasia e l’immaginazione le fiabe classiche si intersecheranno tra di loro colorandosi di elementi nuovi, a volte bizzarri catturando, così, l’attenzione dei bambini e stimolando la loro creatività.

Alla fine Bobo e Andrea creeranno, assieme ai bambini presenti, una fiaba nella quale i personaggi delle fiabe classiche interagiranno tra di loro in una storia al quanto improbabile. Provate a pensare se un giorno Cenerentola, stufa di incontrare sempre lo stesso principe e di pulire a terra, diventasse la migliore amica di Biancaneve e assieme andassero a comprare i regali di Natale e magari anche dalla parrucchiera per poi andare al ballo del principe.
Potrebbe capitare poi che Peter Pan, stufo di stare all’”Isola che non c’e”, decide all’improvviso di andare in crociera all’ isola d’ Elba dove incontra Capitan Uncino che prende il sole con la strega cattiva di Biancaneve.
E se il lupo cattivo rimanesse senza lavoro perché Cappuccetto Rosso, cresciuta, va dalla nonna con la macchina?
Queste ed altre fiabe verranno raccontate da Bobo, il simpatico corvo azzurro, assieme ai suoi amici.
Vedrete come i personaggi delle fiabe si muoverebbero e come parlerebbero se potessero venire fuori dai libri.
Che fareste voi se un giorno incontrereste veramente Cenerentola, Peter Pan, il lupo cattivo, cosa li direste…?

Chi è BOBO??
BOBO, il pupazzo che maggiormente domina lo spettacolo, è un corvo ma non è un corvo comune: le sue “penne” non sono del classico colore nero-grigiastro ma blu elettrico con un becco lungo e arancione.
Questa sua caratteristica è sempre motivo di critiche e pungenti battute da parte dell’intrattenitore. L’eccentrico e permaloso pupazzo non accetta di buon grado queste critiche e si dimostra subito pronto a reagire a questi buffi insulti, non solo a parole ma anche a suon di beccate.
BOBO è l’aiutante di Babbo Natale e quindi va di casa in casa, di piazza in piazza per vedere se i bambini di tutto il mondo si comportano bene, se fanno i compiti….E poi, quindi, porta a ciascuno il giusto dono.Bisogna dire che BOBO è molto buono con tutti i bambini, invece ha dei rapporti alquanto “conflittuali” con l’intrattenitore che funge da intermediario tra i bambini e i pupazzi che si muovono, assieme a BOBO, all’interno di un piccolo teatrino.
Il “povero” intrattenitore non ha dunque vita facile con questo imprevedibile ma allo stesso tempo simpatico personaggio; per fortuna ci sono anche i suoi amici e compagni d’avventura: Teo, il gatto di BOBO, Sbadiglio il cane, Zarafà la giraffa, Frida la rana che BOBO finisce sempre per mangiarsi, la dolce principessa Elena,il suo amato Michele, BANJO, la simpatica scimmietta che viene dall’Africa ed è golosissima di banane e tanti altri che sapranno divertire in ogni momento il pubblico dei giovanissimi.
BOBO assieme ai suoi compagni d’avventura racconterà i luoghi che ha visitato, le persone che ha conosciuto e le simpatiche disavventure che lui e i suoi amici hanno avuto.